Newsletter

Come (ri)abitare la montagna «Economia green e più servizi» Festival della soft economy, il report di Symbola: «Equilibrio ed equità per un benessere diffuso» Un gruppo di escursionisti davanti al lago di Pilato, nel cuore del parco nazionale dei Sibillini di Gaia Gennaretti TREIA (Macerata) Abitare la montagna, green communities, tutela dei territori e delle comunità montane. Sono i temi al centro dei lavori dell'undicesima edizione del Festival della soft economy, che si sta svolgendo a Treia in questi giorni. Tre giorni, da ieri fino a domani, per ragionare sulla «Sfida territoriale. Geografie e strategie contro le crisi climatica e demografica». Tematiche su cui Symbola ha sempre posto l'attenzione, ma che oggi, come ha sottolineato il sindaco di Treia, Franco Capponi, «non sono più futuribili, ma molto attuali: i cambiamenti climatici, lo spopolamento e l'inaridimento dell'economia dell'entroterra, i sistemi di difesa delle aree interne, lo sviluppo sostenibile, la valorizzazione turistica e paesaggistica e il risparmio energetico. Per tutto questo sono state stanziate le risorse del Pnrr, del Piano nazionale complementare e del progetto Next Appennino». Dai lavori della prima giornata è emersa chiara l'importanza di individuare strategie e azioni capaci di ridare la centralità alla montagna. E questo oggi più che mai, visti i sempre più frequenti fenomeni estremi, come la siccità o le intense precipitazioni che provocano alluvioni, incendi boschivi o esondazioni.

SCARICA L’ARTICOLO IN PDF
Come (ri)abitare la montagna "Economia green e più servizi" | Il Resto del Carlino

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti