Newsletter

Cultura, bellezza e creatività valgono quasi il 17% (esattamente il 16,7%) del Prodotto interno lordo italiano, circa 250 miliardi: novanta miliardi vengono direttamente dalla attività del settore, che ne mettono in moto altri 160 nel resto dell'economia, specie nel turismo. Lo dice uno dei "selfie" sull'economia scattati da un report di Assocamerestero e fondazione Symbola che illustrerà nel mondo primati spesso sconosciuti del nostro sistema produttivo.

Cultura e creatività - che comprende anche il grande comparto legato al design - danno lavoro a oltre il 6% del totale degli occupati italiani, circa un milione e mezzo di persone. Alla "green economy" si devono invece quasi tre milioni di posti di lavoro: sono profili che applicano competenze "verdi" e coprono oltre il 13% dell'occupazione complessiva nazionale.  E, secondo lo studio Symbola, nelle aree aziendali della progettazione e della ricerca è "green" quasi il 60% delle figure professionali che vengono selezionate dalle aziende.

CONTINUA A LEGGERE
Cultura, bellezza e creatività valgono il 16% del PIL italiano - Alfonso Neri | Gazzetta del Sud

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti