Newsletter

In principio fu la ruota. Quella che Ducati Energia, in collaborazione col MIT Boston e il Ministero dell’Ambiente italiano, ha messo a punto qualche anno fa per trasformare una bici in una e-bike

In principio fu la ruota. Quella che Ducati Energia, in collaborazione col MIT Boston e il Ministero dell’Ambiente italiano, ha messo a punto qualche anno fa per trasformare una bici in una e-bike. Ducati Energia, 900 dipendenti e 9 stabilimenti nel mondo, presente ovunque si parli di elettromeccanica (dal segnalamento ferroviario alle obliteratrici per i treni) ha fatto della mobilità elettrica uno dei suoi asset.

Partendo dalla FreeDUCK WHEEL, la ruota che permette di trasformare qualunque bicicletta tradizionale in una bici a pedalata assistita. Il motore elettrico (250 W di potenza nominale e velocità massima di 25 km/h) è racchiuso nella ruota posteriore. Ma non solo.

Grazie al Bluetooth, il sistema può comunicare con lo smartphone del conducente per informarlo sulla carica residua e per impostare il livello di assistenza in base alla pedalata. L’installazione richiede pochi minuti e non ha effetti sull’estetica del veicolo. Con la ruota, l’azienda propone anche quattro modelli di bici a pedalata assistita complete.

Nel 2019, dopo aver raddoppiato gli spazi del suo Centro Ricerche a Rovereto (TN), presenterà un nuovo modello di bici il cui “cervello” consentirà di raccogliere anche dati ambientali durante il tragitto.

scelti per te

L'azienda è un esempio di economia circolare: i suoi rivestimenti in pietra sono ottenuti da materiale di scarto

Sharing online di strumenti da lavoro sviluppato per favorire la sostenibilità

Da scarti a materie prime rigenerate grazie all'AI

Green design e giardini verticali indoor e outdoor.

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti