Newsletter

L’Italia conferma un ruolo di leadership in Europa per produzione farmaceutica, con 32,2 miliardi di euro (2018), subito dopo la Germania con 32,9 mld euro, seguita da Francia (23,2), Regno Unito e Spagna, registrando nel 2019 un valore in crescita pari a 34 mld di euro. Anche grazie alla crescita dell’export, che nel periodo 2009 - 2019 è del 168%, quasi il doppio della media dell’Ue a 28 (+86%) e più degli altri big europei (Germania +72%, Spagna +51%, Francia +31% e Regno Unito +11%). Negli ultimi dieci anni il settore ha ridotto del 50% sia i consumi energetici sia le emissioni di gas climalteranti.

FONTE | Elaborazioni Farmindustria su dati Efpia

Questo primato fa parte del report L’Italia in 10 selfie 2021 realizzato da Fondazione Symbola in collaborazione con Unioncamere e Assocamerestero.

scelti per te

Nei comuni sotto 5mila ab. il lavoro è prerogativa delle micro-piccole imprese (oltre il 99%), quasi 4 mila (70%) i piccoli comuni col 100% di occupazione legato a micro-piccole imprese

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti