Newsletter

Roma, 4 giu. (askanews) – “Affrontare la crisi climatica non è solo necessario ma è anche un’opportunità per costruire una nuova Europa e un’economia più a misura d’uomo per affrontare il futuro”.

Lo afferma Ermete Realacci, presidente di Fondazione Symbola, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente che si celebra domani, “uno stimolo per riflettere sulle grandi sfide ambientali aperte”. “A partire dalla crisi climatica in atto. Difendere l’ambiente e rispondere alla sfida del clima non solo è necessario, ma rappresenta una straordinaria opportunità per creare lavoro e nuova economia – prosegue Realacci -. Già oggi, come racconta “l’Italia in 10 selfie 2019″ della Fondazione Symbola, sono 345 mila le imprese italiane (il 24,9%% dell’imprenditoria extra-agricola, nella manifattura addirittura il 30,7%) che negli ultimi 5 anni hanno scommesso sulla green economy. La green economy fa bene anche all’occupazione. Alla nostra green economy si devono già 2 milioni 999 mila green jobs, ossia occupati che applicano competenze ‘verdi’: il 13% dell’occupazione complessiva nazionale.

CONTINUA A LEGGERE
Giornata ambiente, Realacci: riflettere su sfide climatiche - Askanews

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti