Newsletter

Lo scorso 20 ottobre, presso la Biblioteca Universitaria di Genova in via Balbi 40, si è svolto il "C-City" l'evento sul tema dell'economia circolare nel mondo della moda, promosso da Genova Città Circolare, in collaborazione con numerosi partner: Fondazione Symbola, Cna Federmoda, Fair, Campagna Abiti Puliti, Confartigianato Liguria, Camera di Commercio Genova, GenovaJeans, Pure Waste Textiles, Humana People to People Italia Onlus.

Al centro di questo evento il primo swap party da tutto esaurito: già all'apertura dell'evento e per l'intero pomeriggio tanti giovani - ma non solo - sono arrivati con maglie, jeans, giacche "fuori uso". La modalità è semplice: consegnare i capi ricevendo un bollino che equivale alla possibilità di prendere un altro capo d'abbigliamento tra quelli esposti. Uno scambio in nome della sostenibilità inserito in un'intera giornata che ha visto un susseguirsi di conferenze e incontri sul tema della moda circolare e sostenibile.

A fine evento, gli abiti non scambiati sono stati affidati all’organizzazione non profit Humana People to People Italia, che li valorizzerà attraverso la propria filiera per sostenere progetti sociali e ambientali in Italia e nel mondo.

Durante lo swap party, si è svolto il live talks in cui si è parlato di economia circolare nel mondo della moda, tema che sta riscuotendo sempre maggiore interesse anche dal punto di vista dell’impatto ambientale: "Stiamo portando avanti una serie di azioni sull'economia circolare e la sostenibilità su tutta una serie di tematiche - racconta Claudio Oliva, diretto del Job Center che è soggetto gestore del Genova Blue District - oggi abbiamo organizzato questa giornata sul tema della moda, molto abbiamo già fatto contro lo spreco del cibo lavorando anche a supporto della rete Ricibo".

A concludere il talk Aurora Magni, membro del Comitato Scientifico di Fondazione Symbola, che ha spiegato come deve cambiare l’approccio alla sostenibilità delle aziende.

Guarda il servizio di TGR con le dichiarazioni di Aurora Magni.

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti