Newsletter

Si alzano prima dell'alba, prendono la bici e percorrono 7 km per arrivare puntuali al lavoro per le 6 del mattino. Siamo a Montefalco, in provincia di Perugia, e loro sono i richiedenti asilo occupati alla "Arnaldo Caprai". In questa azienda vitivinicola famosa per il Sagrantino, gli stranieri sono più numerosi degli umbri ; sono 60 su 92 dipendenti. Marco Caprai, che 5 anni fa ha iniziato una collaborazione con la Caritas di Foligno, ha scoperto che l 'accoglienza funziona. I migranti sono assunti come salariati agricoli e lavorano nei campi o in cantina. Il turn-over è un fatto normale: alcuni raggiungono i parenti altrove, ma molti mettono su famiglia e restano in Umbria. L'esempio di integrazione riuscita è raccontato da Luciano Ferraro nella storia di copertina di " Buone notizie" , in edicola domani come ogni martedì gratis con il Corriere.

Raccontiamo anche la vita e la missione di Celine Paudice, medico di 27 anni e tenente del primo reggimento trasmissioni di Milano che si è trasferita da Roma l'anno scorso del pieno della pandemia per dichiarare guerra al Covid. Oggi è a capo di un team a Trenno, nel più grande drive-through d'Italia, nella periferia di Milano dove un parcheggio è diventato un centro tamponi.

Roberta Scorranese ha dialogato con l'ex ministro della giustizia Paola Severino , vice presidente dell'università Luiss Guido Carli , in occasione della quarta edizione del progetto dell'ateneo romano " Legalità e merito nelle scuole" . Severino spiega perchè oggi più che mai la legalità si raggiunge anche valorizzando il merito. L'inchiesta è dedicata ai 20 del servizio civile. Le nuove domande sono 125000, i posti meno della metà. Ma ora il fondo governativo è stato alzato alla cifra record di 300 milioni.

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti