Newsletter

Per la rubrica Symbola Talks  “L’Italia che verrà”il presidente Symbola Ermete Realacci dialoga con il presidente Gruppo Feralpi, Gisueppe Pasini, di “Manifesto di Assisi: un'economia a misura d'uomo contro la crisi. Il mondo dell'acciaio nella sfida della green economy”.Chi è l’ospite

Giuseppe Pasini nasce a Odolo, in provincia di Brescia, il 17 agosto 1961. Dopo il diploma di perito Industriale, a 21 anni affianca il padre Carlo nell’azienda di famiglia, la Feralpi SpA, uno dei maggiori produttori di acciaio europei (1500 dipendenti e 1,3 miliardi di fatturato) di cui oggi è presidente. Nel 2013 diventa vice presidente AIB (Associazione Industriale Bresciana) con delega all’Ambiente, Sicurezza e Responsabilità Sociale. Già presidente di Federacciai e di Confindustria Metalli e coordinatore del Tavolo tecnico Energia di Confindustria, oggi è presidente degli industriali bresciani.

Perché è importante seguire questo Symbola Talk

Pasini guida gli industriali in una delle aree italiane a maggiore densità di imprese. Lo fa nella migliore tradizione del made in Italy con grande “sensibilità all’impatto dell’impresa nei confronti della comunità di riferimento e per la capacità di favorire la crescita della propria impresa con programmi continuativi e coerenti di sostegno e sviluppo alla cultura, all’arte, all’ambiente e al sociale”, come recitano le motivazioni del premio “Imprenditore dell’Anno” conferitogli da Ernst & Young (anno 2006, categoria “Quality of Life”). Una interpretazione del modo di produrre legata al territorio e alla comunità che è fondamentale per rialzarsi, nessuno escluso, dallo shock della pandemia, in linea con il Manifesto di Assisi.

Perché è importante firmare il Manifesto di Assisi?
Sono oltre tremila le persone che lo hanno già fatto. Lo hanno fatto impegnandosi a lavorare al comune obiettivo di un’economia più giusta, che punti sulla qualità, la sostenibilità, che sia a misura d’uomo e non lasci indietro nessuno. 

 

Firma anche tu il Manifesto di Assisi per unirti al nostro appello.

Il Talk sarà disponibile in questa pagina o sul nostro canale Youtube.

Iscriviti per ricevere una notifica e non perdere i prossimi appuntamenti.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti