Newsletter

Symbola e Cresme fanno i conti della riqualificazione energetica degli edifici in Italia e in un rapporto sul Valore dell’Abitare realizzato con Ance Milano ed European Climate Foundation calcolano che per l’adeguamento tecnologico richiesto dall’Europa ci vorranno 320 miliardi per 3.2 milioni di immobili. L’obiettivo è ridurre i consumi energetici del 16 per cento e il costo della bolletta fino al 50 per cento entro il 2030. Faro anche sul superbonus che pesa sui conti dello Stato per 56.5 miliardi.

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti