Newsletter

L’Italia numero uno al mondo nell’emissione di green bond nel primo trimestre del 2024: con un valore di 49,5 miliardi di dollari siamo davanti alla Francia, alla Germania e alla Cina. La notizia arriva dal Climate Bond Initiatives, organismo della Banca Mondiale specializzato nella promozione di obbligazioni verdi. A determinare questo risultato è in particolare l’Enel che pesa sull’ammontare complessivo del Paese per il 63 per cento.

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti