Newsletter

Gli edifici sono responsabili del 34 per cento della domanda energetica globale e del 37 per cento delle emissioni di anidride carbonica legate all’energia. Anche se i dati risalgono al 2022 la situazione non è molto cambiata e la quota da fonti rinnovabili legata al settore supera ancora di poco il 6 per cento. È per questo che 81 paesi hanno adottato lo scorso anno specifici Codici utili a correggere il dato e orientarlo verso l’obiettivo delle zero emissioni entro il 2050. L’Europa è intervenuta con la direttiva Case Green. A ricordarlo è l’Asvis, l’associazione per lo sviluppo sostenibile.

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti