Newsletter

La ciliegia Somma dei Monti Lattari diventa il 44esimo presidio Slow Food in Campania. Dal colore rosso screziato di bianco, si tratta di un frutto saporito e antico risalente al 1.600 e coltivato sul terreno vulcanico dei comuni di Gragnano e Piemonte, in provincia di Napoli, già molto apprezzati per la produzione della pasta. Particolare il microclima in cui cresce, per sei mesi l’anno al buio e per gli altri sei mesi in piena luce per la conformazione dei terreni dove sorgono le piante. Alcune delle quali superano i quindici metri di altezza.

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti