Newsletter

SEMINARIO ESTIVO SYMBOLA
REALACCI: “SFRUTTARE VETRINA EXPO PER RILANCIARE ITALIA DELLE IDEE E DELLA QUALITA’”

Al Seminario Estivo di Symbola il messaggio del ministro Martina

Domani la giornata conclusiva con: Realacci, Bonomi, Dardanello, Melandri, Starace, Bastioli e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Delrio

Treia, 27 giugno 2014. “Il Seminario Estivo di Symbola è un’occasione importante per riflettere sulla missione del Paese, su quale sia lo spazio dell’Italia nel mondo. Non possiamo competere con i paesi emergenti puntando sui bassi prezzi, sui bassi diritti e sul dumping sociale e ambientale. Al contrario l’Italia è forte e competitiva se scommette sui suoi talenti, sulla forza dei territori, su ciò che la rende unica: bellezza, cultura, qualità, innovazione, coesione sociale, green economy. E il grande successo di eventi come il Salone del Mobile o Vinitaly lo testimonia. Ecco perché, come giustamente sottolineato dal ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Maurizio Martina in un messaggio a Symbola, una vetrina globale come Expo 2015, se vuole guardare al bene del Paese e offrire al mondo uno sguardo rivolto al futuro, dovrà essere l’occasione per una riflessione sulla sfida alimentare globale e sulla sua sostenibilità in termini ambientali, economici e sociali, in cui l’Italia non deve rinunciare a un ruolo guida rivendicando e valorizzando le sue eccellenze agroalimentari, le proprie tipicità, la qualità dei propri prodotti legati al territorio. Una strada che vale per l’agroalimentare come per tutti gli altri settori della nostra economia, che vanno difesi e rilanciati anche a livello europeo. Anche per questo l’Italia non deve sciupare l’occasione offerta dal semestre di presidenza del consiglio Europeo per tornare a esercitare un ruolo guida nell’unione. Di tutto questo si parlerà domani, in occasione dalla giornata conclusiva del Seminario estivo della Fondazione Symbola”, così il Presidente della Fondazione Symbola, Ermete Realacci, a conclusione della sessione pomeridiana del Seminario Estivo di Symbola dedicata all’Expo. La giornata conclusiva di sabato 28 giugno, il cui tema è “Coesione è competizione - Perché l’Italia deve fare l’Italia”, proporrà infatti un dibattito sulle strade da percorrere per rilanciare il paese che vedrà confrontarsi politica, mondo dell’impresa, associazioni, società civile e istituzioni e le cui conclusioni saranno affidate al Presidente di Symbola Realacci. Oltre a lui interverranno il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio, il Presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca; il Presidente Unioncamere, Ferruccio Dardanello; il nuovo Amministratore delegato di Enel, Francesco Starace; la presidente di Terna nonché Amministratore delegato di Novamont Catia Bastioli; la Presidente di Human Foundation, Giovanna Melandri; Aldo Bonomi,Direttore di Aaster; Brunello Cucinelli, fondatore dell’omonima impresa; e una nutrita schiera di amministratori, imprenditori, rappresentati di associazioni, della società e del mondo della cultura.

Ufficio stampa Symbola Laura Genga – [email protected] - 380.7067441

scelti per te

L’accordo è stato sottoscritto, giovedì 13 giugno, a Battipaglia. Firmatari il presidente di Bcc Campania Centro, Camillo Catarozzo; il vice presidente di Bcc Capaccio Paestum e Serino, Gaetano De Feo; il vice presidente di Bcc Magna Grecia, Pasquale Lucibello; il presidente di Coldiretti Campania, Ettore Bellelli, il presidente di Confagricoltura Salerno, Antonio Costantino e il presidente della Fondazione Symbola, Ermete Realacci. Le associazioni, insieme alle banche, attiveranno presso le loro sedi uno sportello a supporto delle imprese.

Il rapporto 100 Italian Renewable Energy Stories promosso da Symbola – Fondazione per le qualità italiane ed ENEL, in collaborazione con KEY - The Energy Transition Expo, è dedicato alle tecnologie sviluppate nel mondo delle rinnovabili.

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti