Newsletter

Parte del gruppo Stellantis, Comau nasce nel 1973 come COnsorzio MAcchine Utensili a Torino, ed è specializzata nella fornitura di prodotti e sistemi avanzati per l’automazione industriale. Con l’avvento dell’elettrico, l’azienda - 4.000 dipendenti in 13 Paesi - ha messo a disposizione dei clienti il suo know-how frutto di mezzo secolo di ricerca e innovazione. Oggi è in grado di gestire l’intero processo di produzione e assemblaggio delle batterie elettriche, dai pacchi completi ai moduli e alle celle. In ambito Automotive, progetta linee automatizzate per la costruzione dell’intero veicolo elettrico: per l’assemblaggio della nuova 500 elettrica, prodotta nello stabilimento di Mirafiori, vengono impiegati 187 robot Comau.

Nel 2021, per il carmaker cinese Geely, l’azienda ha realizzato una linea automatizzata ad alto volume per l’assemblaggio di cambi, inverter e motori elettrici delle e-car Zeekr, aumentando l’automazione dei suoi processi dal 40% all’80%. Nel campo delle batterie di nuova generazione, invece, Comau collabora con Ilika per aiutarla a raggiungere una capacità produttiva in serie per le proprie celle allo stato solido ed è stata selezionata da Automotive Cells Company (ACC) per sviluppare una linea di produzione di moduli batteria per una Gigafactory in Francia. È inoltre impegnata a livello mondiale per automatizzare la lavorazione di celle a combustibile e di elettrolizzatori: per la Shanghai Hydrogen Propulsion Technology (SHPT) sta realizzando una linea di produzione avanzata per l’impilamento di celle a combustibile a idrogeno.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti