Newsletter

CORRIREGGIO 2012
Il classico appuntamento di primavera di Legambiente sarà dedicato agli spazi sociali
Per la Trentesima edizione una settimana di eventi di denuncia e di proposta per la città
Il 25 aprile è CORRIREGGIO 2012
Torna la tradizionale corsa solidale

Il classico appuntamento di primavera di Legambiente sarà dedicato agli spazi sociali
Per la Trentesima edizione una settimana di eventi di denuncia e di proposta per la città
Il 25 aprile è CORRIREGGIO 2012
Torna la tradizionale corsa solidale

In movimento per gli spazi, per i diritti e per la solidarietà. Il 25 aprile torna la CORRIREGGIO, l’ormai tradizionale appuntamento di primavera con la città giunto alla trentesima edizione. Un motivo in più per festeggiare il giorno della Liberazione insieme a Legambiente all’insegna dell’allegria, del gusto di ritrovarsi e stare insieme ma anche dei valori civici.

La CORRIREGGIO, infatti, ha promosso in tutti questi anni l’idea dello sport come diritto di tutti, come momento di partecipazione collettiva e di diffusione dei principi del vivere sano. Ha promosso attraverso la partecipazione dei diversamente abili, degli anziani, degli immigrati e dei più piccoli il principio dello sport come momento di convivenza civile nel rispetto delle differenze. Come ogni anno al centro della CORRIREGGIO vi è un tema ed un obiettivo specifico in continuità con l’esperienza della prima edizione. In particolare, questa 30esima edizione avrà come tema centrale gli spazi sociali.

Il Circolo di Reggio di Legambiente sta curando gli ultimi dettagli organizzativi della manifestazione, con la partecipazione di numerose associazioni del volontariato, del terzo settore, della cultura e dello sport. E con l’immancabile coinvolgimento delle attiviste e degli attivisti, delle cittadine e dei cittadini sensibili ai temi dell’ambientalismo sociale. In linea con lo spirito della CORRIREGGIO - che si caratterizza come evento plurale e partecipato a cavallo tra ecologia e sport - il programma è un cantiere sempre aperto a nuove idee, suggerimenti, proposte, sponsorizzazioni. Gruppi organizzati, associazioni sportive e culturali, movimenti ed enti che si occupano della disabilità, chiunque volesse caratterizzare la propria presenza può mettersi in contatto con l’organizzazione.

La corsa del 25 aprile sarà il momento conclusivo di una intensa settimana di attività che, a partire dal 19 aprile, prevede momenti di condivisione, di denuncia e soprattutto di proposta per il rilancio di Reggio. Giornate dense di suggestioni che rendono unica la manifestazione. Il programma completo sarà presentato alla città nel corso di una conferenza stampa che si terrà mercoledì 18 aprile alle ore 10.30 nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio.

Per informazioni e dettagli sulla corsa:
Legambiente Reggio Calabria
Tel/fax 0965.811142 - 338.3554496
[email protected]
 

scelti per te

L’accordo è stato sottoscritto, giovedì 13 giugno, a Battipaglia. Firmatari il presidente di Bcc Campania Centro, Camillo Catarozzo; il vice presidente di Bcc Capaccio Paestum e Serino, Gaetano De Feo; il vice presidente di Bcc Magna Grecia, Pasquale Lucibello; il presidente di Coldiretti Campania, Ettore Bellelli, il presidente di Confagricoltura Salerno, Antonio Costantino e il presidente della Fondazione Symbola, Ermete Realacci. Le associazioni, insieme alle banche, attiveranno presso le loro sedi uno sportello a supporto delle imprese.

Il rapporto 100 Italian Renewable Energy Stories promosso da Symbola – Fondazione per le qualità italiane ed ENEL, in collaborazione con KEY - The Energy Transition Expo, è dedicato alle tecnologie sviluppate nel mondo delle rinnovabili.

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti