Newsletter

Può vantare il più grande team di R&D del settore in Europa, con oltre 2.000 professionisti che lavorano per innovare le tecnologie informatiche al servizio dell’healthcare

Fondato a Firenze nel 1982 dall'attuale Presidente Giorgio Moretti, il Gruppo Dedalus è il principale fornitore di software sanitari e diagnostici in Europa e uno dei maggiori nel mondo. A certificarlo sono i numeri: il Gruppo impiega più di 5.500 persone altamente specializzate, supporta oltre 6000 ospedali e 5000 laboratori in tutto il mondo, vende i suoi prodotti in oltre 40 Paesi e, solo in Italia, fornisce le infrastrutture digitali a oltre 23.000 medici di medicina generale e pediatri. Il segreto del successo sta tutto nella ricerca: Dedalus può vantare il più grande team di R&D del settore in Europa, con oltre 2.000 professionisti che lavorano per innovare le tecnologie informatiche al servizio dell’healthcare. Tra le più interessanti novità introdotte dall’azienda toscana c’è ER4H: una componente sviluppata appositamente per i reparti di medicina d’urgenza. Il software ha un’elevata configurabilità e, mettendo in rete pazienti e personale sanitario, riesce a valutare l’efficienza organizzativa del pronto soccorso per individuare eventuali aree di miglioramento. Inoltre, permette la condivisione dei dati tra il personale medico e i familiari del paziente. Di recente, il Gruppo ha acquisito il business Healthcare Software Solutions dell’americana Dxc Technology. L’operazione vale, complessivamente, 525 mln di dollari e consente a Dedalus di entrare in possesso di una delle più grandi società di IT service management del mondo.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

Campo non obbligatorio per persone fisiche

Devi accedere per poter salvare i contenuti