Newsletter

Una nuova alleanza che darà forza al “Made in Italy”: Diego Della Valle ha appena rilevato il 10% del capitale di Bialetti, il gruppo bresciano famoso per la moka express e pronto a quotarsi in Borsa fra poco pi£ di un mese. Della Valle ha sottoscritto, infatti, con Bialetti Holding, la società di controllo di Bialetti Industrie, un patto di sindacato della durata di tre anni.

“L’alleanza tra Della Valle e Bialetti”, commenta Fabio Renzi, segretario generale di Symbola, Fondazione per le qualità italiane- va al di là del pur importante significato finanziario. I fratelli Della Valle, Francesco Ranzoni e Alberto Piantoni, uno presidente, l’altro amministratore delegato di Bialetti, hanno un modo comune di intendere la cultura d’impresa. Una cultura basata sulla responsabiltà sociale, su un forte legame con il territorio, sull’attenzione per l’ambiente, sul legame con le comunità, sulla valorizzazione del capitale umano ma nello stesso tempo pronta ad innovarsi e ad accettare le sfide del futuro”.
“Della Valle e Piantoni”, prosegue Renzi, “sono mossi dalla comune passione di affermare la qualità italiana e per Symbola è motivo d’orgoglio che i due imprenditori siano soci della nostra Fondazione e costruiscano dei progetti produttivi condivisi. Quello di Bialetti e Della Valle è un percorso strategico che ci auguriamo sia un modello per molte altre realtà imprenditoriali in Italia”

Della Valle acquista il dieci per cento di Bialetti
Della Valle acquista il dieci per cento di Bialetti

scelti per te

L’accordo è stato sottoscritto, giovedì 13 giugno, a Battipaglia. Firmatari il presidente di Bcc Campania Centro, Camillo Catarozzo; il vice presidente di Bcc Capaccio Paestum e Serino, Gaetano De Feo; il vice presidente di Bcc Magna Grecia, Pasquale Lucibello; il presidente di Coldiretti Campania, Ettore Bellelli, il presidente di Confagricoltura Salerno, Antonio Costantino e il presidente della Fondazione Symbola, Ermete Realacci. Le associazioni, insieme alle banche, attiveranno presso le loro sedi uno sportello a supporto delle imprese.

Il rapporto 100 Italian Renewable Energy Stories promosso da Symbola – Fondazione per le qualità italiane ed ENEL, in collaborazione con KEY - The Energy Transition Expo, è dedicato alle tecnologie sviluppate nel mondo delle rinnovabili.

Il report “Sostenibilità è qualità”, arrivato alla seconda edizione, promosso da Ipsos e Fondazione Symbola in collaborazione con la Camera di Commercio di Brescia è stato presentato oggi da Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola; Roberto Saccone, presidente della Camera di Commercio di Brescia; Nando Pagnoncelli, presidente Ipsos, presso la Sala Consiliare della Camera di Commercio di Brescia. L’evento di oggi si inserisce all’interno del ciclo Futura Colloquia, un percorso di incontri, dialoghi, confronti che riunisce economisti, imprenditori e stampa in una roadmap di avvicinamento a Futura Expo 2025. Questi incontri si propongono di offrire al tessuto imprenditoriale ed economico della provincia di Brescia un confronto sui grandi temi dell’economia mondiale e della sostenibilità declinati sulle esigenze locali.

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti