Newsletter

E-Lectra è uno spin-off dell'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, nato nel 2019 dal Laboratorio di Automazione Industriale del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell’Informazione in joint venture con FAIST Group (partner produttivo di alcune delle più importanti realtà internazionali dell’automotive, 32 sedi nel mondo, oltre 5000 dipendenti): fornisce soluzioni ingegneristiche avanzate per applicazioni automobilistiche ed energetiche. Diverse le competenze relative all’elettrificazione della mobilità che E-Lectra mette in campo: progettazione di convertitori elettronici per la trazione, di caricabatterie e infrastrutture di ricarica e azionamenti elettrici; sviluppo di batterie al litio e sistemi elettronici di potenza. Il Laboratorio di Automazione Industriale di Cassino si occupava di batterie al litio ben prima che diventassero le batterie per antonomasia, e proprio queste competenze hanno attirato l’attenzione di Fincantieri, leader europeo della cantieristica navale impegnato nell’elettrificazione dei sui prodotti. Insieme, FAIST, E-Lectra e Fincantieri hanno dato vita ad una società compartecipata (“Power4Future”), a maggioranza Fincantieri, per avviare nell'area industriale di Cassino una gigafactory per batterie agli ioni di litio principalmente dedicate al settore navale ma anche per veicoli agricoli e commerciali, autobus, gruppi di continuità industriali. Dopo i prototipi, fine 2022, si partirà con la produzione industriale, grazie ad un processo progettato per garantire una forte flessibilità e customizzazione dei pacchi batteria.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti