Newsletter

Redazione

Nel futuro assisteremo a un crescente ruolo dell’elettrificazione e dell’energia distribuita. L'equilibrio tra produzione e consumo di energia, alla base del funzionamento del sistema elettrico, non sarà più affidato esclusivamente a un numero limitato di centrali di produzione, ma dovrà essere garantito dal coordinato dispacciamento di reti di risorse distribuite, in grado di regolare in modo dinamico il loro funzionamento. HelioSwitch, azienda spin-off del Politecnico di Milano nata nell’incubatrice di start-up PoliHub, offre servizi cloud based che hanno come obiettivo quello di ottimizzare l'utilizzo di tutte le risorse di flessibilità sul mercato del bilanciamento dell'energia elettrica. Oltre al servizio di dispacciamento con il quale HelioSwitch supporta gli aggregatori di flessibilità per operare sulle diverse sessioni dei mercati, un altro servizio sviluppato è quello che si rivolge alle utility (o Balancing Responsible Parties) per la previsione dei consumi elettrici e della produzione di impianti rinnovabili non programmabili. Un errore di previsione si traduce, infatti, in un aggravio economico pari ai costi di sbilanciamento.

La caratteristica distintiva dei servizi di HelioSwitch risiede nella capacità di aggiornare le previsioni “on-the-fly” tenendo conto dell’aggiornamento delle previsioni meteo e delle tele-letture dei nuovi contatori. Questo aggiornamento continuo in tempo reale consente agli operatori di ottimizzare le proprie posizioni sui mercati dell’energia.

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti