Newsletter

Il primo idrogenodotto al mondo è stato inaugurato oggi ad Arezzo. La sperimentazione, è stata coordinata dalla Fabbrica del Sole, socia di Symbola-Fondazione per le qualità italiane, per mezzo dell’Hydrolab, un laboratorio di ricerca sull’idrogeno e su tutte le energie rinnovabili. All’inaugurazione, avvenuta nella zona industriale di San Zeno, hanno partecipato anche il Presidente della Regione Toscana Claudio Martini e il Sindaco di Arezzo Giuseppe Fanfani.
“Questa è la prima urbanizzazione a idrogeno del mondo, un passo importante per il futuro dell’energia. – afferma Emiliano Cecchini, Presidente della Cooperativa La Fabbrica del Sole, che gestisce l’HydroLAb – con l’idrogenodotto viene realizzato il primo tassello di un mosaico che, se sviluppato, è in grado di garantire ad un territorio sicurezza, visto che si evita il trasporto di bombole, ed autosufficienza energetica, producendo sul posto idrogeno dal fotovoltaico Il meccanismo del nuovo impianto di San Zeno è semplice: l’idrogenodotto, attraverso un percorso sotterraneo profondo circa 1metro e 20 centimetri, ora porta idrogeno puro alle ditte orafe di Arezzo, all’HydroLAb e, in tempi strettissimi, lo porterà anche alle abitazioni della zona. La produzione di idrogeno complessiva è in grado di soddisfare i bisogni industriali orafi e domestici della zona.”
“Il fatto che proprio ad Arezzo, oggi si sia inaugurato un progetto di questa portata è il segno di come innovazione e territorio siano la base, per l’affermazione del nuovo Made in Italy ca - dichiara Fabio Renzi¬, segretario generale di Symbola – capace di affrontare le sfide del futuro a partire da quella energetica.”

 

scelti per te

L’accordo è stato sottoscritto, giovedì 13 giugno, a Battipaglia. Firmatari il presidente di Bcc Campania Centro, Camillo Catarozzo; il vice presidente di Bcc Capaccio Paestum e Serino, Gaetano De Feo; il vice presidente di Bcc Magna Grecia, Pasquale Lucibello; il presidente di Coldiretti Campania, Ettore Bellelli, il presidente di Confagricoltura Salerno, Antonio Costantino e il presidente della Fondazione Symbola, Ermete Realacci. Le associazioni, insieme alle banche, attiveranno presso le loro sedi uno sportello a supporto delle imprese.

Il rapporto 100 Italian Renewable Energy Stories promosso da Symbola – Fondazione per le qualità italiane ed ENEL, in collaborazione con KEY - The Energy Transition Expo, è dedicato alle tecnologie sviluppate nel mondo delle rinnovabili.

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti