Fino a qualche decennio fa era considerata una scelta etica, un vezzo. Oggi le imprese che investono nel green sono più competitive. A confermarlo sono le performance economiche misurate da Unioncamere e Fondazione Symbola nell'ottava edizione del rapporto GreenItaly. Il 58% delle medie imprese che hanno impegnato risorse nelle attività, ricerca e sviluppo sostenibili hanno aumentato il fatturato 2016 rispetto al 2015,  contro una crescita del 53% censita tra le realtà produttive che non hanno investito in eco-innovation. Lo stesso accade nell'export: è cresciuto nel 49% dei casi tra le imprese attive nella green economy (una su due), rispetto al 33% tra chi non ha adottato eco-policy.

CONTINUA A LEGGERE
Il business della sostenibità: Trentino-Alto Adige pioniere, Marika Damaggio | Corriere Imprese - Trentino Alto Adige

scelti per te

Inserisci l'indirizzo email in cui vuoi ricevere le newsletter

Devi accedere per poter salvare i contenuti