Newsletter

Sharing è la parola d'ordine dell'economia del futuro. Car pooling, co-working, couch-surfing e bike sharing sono i nuovi protagonisti dei consumi degli italiani. E’ l’economia della condivisione in cui si incrociano i vincoli economici sempre più stringenti delle famiglie italiane e le opportunità crescenti offerte dalla rete. E’ questo uno dei dati emersi dal Rapporto Coop 2014 su consumi e distribuzione.  

Economia della condivisione significa anche promozione della coesione sociale, che dal nostro socio Salcheto viene messa in pratica con una semplice condivisione di un orto nella comunità locale di Montepulciano, invitando giovani, anziani e turisti a lavorare insieme, godere delle verdure a km 0, e a riscrivere insieme la storia del territorio.  
O come nel modello unico di collaborazione istituzionale tra pubblico e privato, che vede ENI e tre Università italiane (Politecnico di Milano, La Sapienza di Roma e l’Università de L'Aquila) collaborare per la rinascita della Basilica di Collemaggio con delle attività tecnico-scientifiche. ENI in particolar modo ha permesso l’avviamento del progetto di restauro stanziando un contributo di 12 milioni in tre anni, dopo la firma nel 2012 del Protocollo d'Intesa "Ripartire da Collemaggio".

E la nuova produzione di valore in Italia è raccontata anche nel rapporto Coesione è competizione, realizzato con Aaster, Unioncamere e con la collaborazione di Aiccon ).

E per restare aggiornati sul tema, il 7 e 8 ottobre 2014 presso l’Università Bocconi si svolgerà la seconda edizione del Salone della CSR e dell’innovazione sociale, il più importante evento italiano dedicato all’evoluzione della responsabilità d’impresa in termini di innovazione sociale e sostenibilità. Il nostro socio Conai è partner istituzionale.
 

scelti per te

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti