Newsletter

Mettere sempre al centro la persona. È questa l'indicazione principale che il mondo della politica fa propria, dopo l'intervista rilasciata ieri in esclusiva rilasciata ieri al Sole 24 Ore da Papa Francesco. Una politica a misura d'uomo, sia quando si parla di imprese, di ambiente che quando ci si occupa di politiche migratorie.

Proprio da quest'ultimo punto parte il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi, ieri al margine della 44esima edizione del Forum The European House Ambrosetti a Cernobbio: <<Ho avuto più volte occasione di dire che non dobbiamo mai dimenticare che i migranti sono persone, non dobbiamo però neanche dimenticare il loro numero. Questi sono flussi migratori epocali. L'Europa non dovrebbe mai lasciare soli i Paesi di fronte alle grandi sfide che il mondo globalizzato pone. In particolare di fronte a questa, proprio per la sua sensibilità, che concerne i movimenti di persone>>, ha detto il ministro.

Instagram
condividi su
CONTINUA A LEGGERE
Impresa, ambiente e migranti: una politica a misura d'uomo - Bartolini, Marini | Il Sole 24 Ore

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti