Newsletter

Oggi il tetto non è più solo una copertura ma un sistema tecnologico che svolge più funzioni. La sua integrazione con sistemi fotovoltaici e strati vegetativi, lo trasforma in generatore di energia e strumento per mitigare la temperatura (interna ed esterna) con conseguente risparmio energetico e riduzione dell’effetto isola di calore delle aree urbane.

Il sistema Riverclack, “la copertura metallica piana” utilizzata in tutto il mondo – dagli aeroporti ai centri commerciali, dagli stadi fino agli edifici industriali e residenziali – che ha rivoluzionato il settore con il suo giunto drenante per tetti piani (brevetto mondiale) garantendo la tenuta del manto in qualsiasi condizione, si integra con soluzioni innovative adatte ad un’edilizia sempre più sostenibile.

È così che ISCOM – acronimo di ISolanti e COperture Menegoli, dal nome del suo fondatore – specializzata nei sistemi di copertura metallica dal 1964, oggi integra nei propri sistemi pannelli fotovoltaici di ogni tecnologia. Le soluzioni Riverclack Solar Roofing combinano leghe di alluminio ad alta resistenza (riciclabile al 100%), sistemi di aggancio a scatto e sistemi intelligenti di drenaggio, garantendo un tetto fotovoltaico veloce da installare, senza bisogno di perforazioni. Il sistema Riverclack si presta, inoltre, alle esigenze del tetto giardino permettendo di appoggiare gli strati che formano il manto erboso su lastre metalliche impermeabili, assicurando un potere isolante acustico e termico tutto l’anno, con conseguente risparmio energetico.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

Campo non obbligatorio per persone fisiche

Devi accedere per poter salvare i contenuti