Newsletter

Sono passate solo due settimane da quando avevamo raccontato questa storia, ma sembra un’eternità. La storia è quella di una doppia valvola che in emergenza permette di collegare un ventilatore polmonare a due pazienti. Un’innovazione che in questi giorni sta dando un contributo importante ad ampliare la disponibilità di posti nelle terapie intensive del Paese.
A idearla il professor Marco Ranieri (nella foto), direttore della terapia intensiva del Policlinico Sant’Orsola di Bologna, e Antonio Pesetti, suo omologo al Policlinico di Milano, a realizzarla in sole 72 ore la Intersurgical, multinazionale con sede nel distretto biomedicale di Mirandola, nel modenese.
Prodotte tutte e 5.000 le doppie valvole necessarie a soddisfare il fabbisogno nazionale la tecnologia è ora pronta a valicare i confini italiani.

Il lavoro sarà pubblicato su una delle più prestigiose riviste di medicina respiratoria e rianimazione e fatto conoscere agli specialisti di tutto il mondo impegnati nella lotta contro il coronavirus.

scelti per te

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti