Newsletter

Introduzione e benvenuto
Anton Francesco Albertoni
Presidente UCINA - Confindustria Nautica

Saluti autorità:
Claudio Burlando
Presidente Regione Liguria
Alessandro Repetto
Presidente Provincia di Genova
Marta Vincenzi
Sindaco Comune di Genova

Presentazione indagine Fondazione Edison a cura di Marco Fortis

Tavola rotonda:
Beniamino Quintieri | Commissario Generale del Governo per l'Esposizione Universale di Shangai 2010 in collegamento video da Expo Shangai
Ermete Realacci | Presidente Fondazione Symbola
Aldo Bonomi | Vice Presidente Confindustria con delega alle Politiche Territoriali e Distretti Industriali
Thom Dammrich | Presidente NMMA
Annette Roux | Presidente Beneteau S.A.
Massimo Perotti | Sanlorenzo S.p.a.

Nel corso della tavola rotonda verrà presentato,
a cura del Segretario Generale di Symbola, Fabio Renzi,
lo studio della Fondazione sulle modalità con cui le aziende nautiche hanno affrontato la crisi economica globale.

 

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti