Newsletter

https://www.rainews.it/tgr/lombardia/video/2023/07/cultura-occupati-lombardia-423dd88c-47fb-4332-9613-f5112e323e3d.html

Quasi 26 miliardi e mezzo di valore aggiunto, e oltre 350 mila posti di lavoro. E' il peso del settore della cultura e della creatività nell'economia lombarda, secondo i dati di Symbola e Unioncamere. La parte da leone la fanno sempre Milano e provincia, che da sole generano oltre 16 miliardi di euro. Ma sono tante, in tutto il territorio regionale, le realtà culturali capaci di attirare pubblico, generare occupazione e diventare anello importante delle catene del valore. Come il MaGa, museo di arte di Gallarate, diventato negli anni luogo tra i più interessanti della scena contemporanea italiana.

E poi ci sono teatri, concerti, rassegne culturali. Capaci di muovere numeri sorprendenti, come il festival dei filosofi lungo l'Oglio, che con i suoi 30 appuntamenti tra le province di Bergamo e Brescia ha raccolto oltre 45 mila spettatori.

Nel servizio, l'intervista a Emma Zanella, direttrice del Maga di Gallarate

SCARICA L’ARTICOLO IN PDF
Lombardia, prima regione italiana per occupati nella cultura | RaiNews

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti