Newsletter

Lunedì 29 gennaio a partire dalle ore 15 in Villa dei Cedri a Valdobbiadene il Consorzio di tutela presenterà il primo Rapporto di Sostenibilità del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg, un documento volontario che attraverso l’utilizzo di dati oggettivi rendiconta le performances ambientali, sociali ed economiche di tutta la filiera.

In questa occasione, fa sapere il Consorzio, verrà presentata anche una prima traccia che “ci condurrà a redigere il Patto del territorio, che stipuleremo con le amministrazioni comunali della Denominazione impegnandoci reciprocamente a rispettare dei princìpi e valori condivisi che porteranno ad azioni concrete in favore della tutela del nostro territorio”.

Ricco di spunti e ospiti di primissimo livello il programma della presentazione (qui la locandina), che inizierà alle 15 con l’apertura dei lavori insieme al presidente della Regione Veneto Luca Zaia, al senatore e presidente della Commissione Agricoltura di Palazzo Madama Luca De Carlo, a Elvira Bortolomiol, presidente del Consorzio di tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg, a Luciano Fregonese sindaco di Valdobbiadene, a Giuliano Vantaggi Site manager dell’Associazione per il Patrimonio delle colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene e a Carlo Antiga, presidente di Banca Prealpi SanBiagio.

Spazio quindi alla presentazione del “Patto del Territorio: Consorzio e amministrazioni locali uniti per il benessere comune” con Elvira Bortolomiol e il direttore del Consorzio di tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg Diego Tomasi. Verrà poi presentato il primo “Rapporto di Sostenibilità del Conegliano Valdobbiadene” con il “Dietro le Quinte della sostenibilità: stato dell’arete e indicatori di successo del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg” con Eugenio Pomarici, responsabile scientifico del Rapporto di Sostenibilità del distretto Conegliano – Valdobbiadene del Cirve (Università di Padova).

Infine, il talk sul tema “Rigenereare il Presente, Ripensare il Futuro” vedrà protagonisti Ermete Realacci, presidente di Fondazione Symbola, don Andrea Forest, delegato del vescovo di Vittorio Veneto per la pastorale sociale e la cura del creato, Fabio Piccoli direttore responsabile di Wine Meridian e Stefano Soldan, presidente dell’Ipa Terre Alte Marca trevigiana e sindaco di Pieve di Soligo. Presenta e modera Edoardo Vigna, caporedattore del Corriere della Sera.

L’evento si svolge in collaborazione con Cirve e Banca Prealpi San Biagio.

 

Lunedì a Villa dei Cedri la presentazione del Rapporto di Sostenibilità del Conegliano Valdobbiadene e primo atto verso il Patto del Territorio | Qdpnews.it

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti