Newsletter

Redazione

Fonti di energia rinnovabile come il solare e l’eolico, per loro stessa natura, dipendono dalle condizioni meteorologiche. Per utilizzarle 24 ore su 24 e in ogni giorno dell’anno, quindi, è necessario realizzare sistemi di accumulo efficienti, capaci di superare il problema dovuto all’intermittenza. Magaldi ha sviluppato nel 2020 Magaldi Green Thermal Energy Storage (MGTES), un’innovativa batteria protetta da 11 brevetti internazionali che accumula energia verde. La tecnologia di accumulo di MGTES è basata su un letto di sabbia fluidizzata che utilizza il silicio e l’acciaio per immagazzinare l’energia prodotta da fonti rinnovabili, sia elettrica che termica, sottoforma di calore. Capace di accumulare energia rinnovabile intermittente, MGTES rilascia in maniera costante energia termica fino a 400 gradi, direttamente utilizzabile nei processi industriali come quelli della carta, food & beverage, plastica, chimica, farmaceutici. Considerato che oltre il 70% dei consumi energetici industriali sono impiegati per produrre calore, e che più del 90% di questi provengono da fonti fossili (gas, petrolio o carbone), MGTES accelera in modo significativo la transizione ecologica garantendo efficienza e modularità, consentendo la decarbonizzazione dei processi termici industriali. A rendere unica al mondo la tecnologia MGTES è che si tratta di una soluzione di stoccaggio termico progettata specificamente per le industrie energivore.

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti