Newsletter

La 1000 Miglia 2020 non si ferma e partirà lo stesso il prossimo 22 Ottobre, alle 14, come al solito dalla tradizionale rampa di Viale Venezia di Brescia, per poi tornarci dopo essere passata per Roma e mezza Italia. La notizia stavolta sta tutta in quel "come al solito" perché in epoca di emergenza da Covid-19 non è certo cosa da poco mettere in piedi una rievocazione storica trasformata in gara di regolarità. Così se diversi equipaggi provenienti dagli Usa, Spagna, Francia e India hanno dato forfait (perdendo caparra, prenotazioni e altro) altri ne sono arrivati pronti a sostiruirli. "Si tratta di un’edizione decisamente speciale, a partire dalla collocazione nel calendario", spiegano gli organizzatori che sono riusciti a mettere in piedi comunque un viaggio fisico ed emozionale attraverso il nostro Paese, in un mix senza uguali di libertà, passione e solidarietà.

[...]

Tra gli appuntamenti che precederanno la partenza della 1000 Miglia 2020, mercoledì 21 è anche in programma la seconda edizione del Green Talk, il convegno dedicato alla sostenibilità e all’auto elettrica (la nuova frontiera del settore automobilistico) organizzato in collaborazione con Fondazione Symbola: non solo classic car, insomma. La 1000 Miglia cambia pelle così.

Mille Miglia, il Covid-19 non ferma la Freccia Rossa - Vincenzo Borgomeo | La Repubblica

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti