Newsletter

n occasione del Salone Internazionale del Mobile 2012
Elica e Fondazione Ermanno Casoli
presentano

Sissi Aspiranti Aspiratori
a cura di Marcello Smarrelli

inaugurazione: 17 aprile 2012
ore 18 dal 18 aprile al 19 maggio 2012

Elica AirFactory
via Pontaccio 10, Milano

n occasione del Salone Internazionale del Mobile 2012
Elica e Fondazione Ermanno Casoli
presentano

Sissi Aspiranti Aspiratori
a cura di Marcello Smarrelli

inaugurazione: 17 aprile 2012
ore 18 dal 18 aprile al 19 maggio 2012

Elica AirFactory
via Pontaccio 10, Milano

Martedì 17 aprile, in occasione della 51a edizione del Salone Internazionale del Mobile (Milano, 17 - 22 aprile 2012), l’azienda Elica e la Fondazione Ermanno Casoli presentano Aspiranti Aspiratori, una mostra personale dell’artista Sissi, allestita presso lo spazio Elica AirFactory nel quartiere Brera e aperta al pubblico fino al 19 maggio 2012.
L’esposizione, curata da Marcello Smarrelli - direttore artistico della Fondazione - prende il titolo da un ampio progetto che l’artista ha realizzato in collaborazione con Elica nell’arco di circa un anno.
L’idea di Aspiranti Aspiratori nasce dall’esigenza dell’azienda, leader mondiale nella produzione di cappe da cucina a uso domestico, di attivare nuove riflessioni sul tema della purificazione dell’aria. La decisione di affidare a un’artista il compito di ripensare questo concetto è in linea con l’attitudine all’innovazione e all’esplorazione di nuovi linguaggi che da sempre contraddistingue Elica. Dal 2007, infatti, Elica è il principale sostenitore delle attività della Fondazione Ermanno Casoli, nata con l’obiettivo di favorire il dialogo fra arte e impresa, promuovendo il valore e l’efficacia dell’arte contemporanea all’interno delle organizzazioni.

“Quando Alessandro Ciabatti, direttore Marketing & Sales di Elica, mi ha chiesto quale artista potesse essere più congeniale per realizzare un progetto così coraggioso per la sua natura fortemente sperimentale, ho pensato subito a Sissi.” – spiega Marcello Smarrelli – “La forza dirompente del suo linguaggio e della sua estetica, la capacità di modificare il DNA delle cose, di creare forme e materiali sempre nuovi e sorprendenti potevano fornire all'azienda il punto di partenza nel processo di creazione di un prodotto anticonvenzionale e innovativo.”

In linea con la sua attitudine a rinominare e classificare la realtà, Sissi è partita dalla formulazione di un nuovo concetto, l’Organindustria, da cui è nata una metodologia in grado di far comunicare due entità apparentemente inconciliabili: l’arte e l’industria. L’artista viene ospitato all’interno della fabbrica, familiarizza con l’ambiente fino a farne il suo corpo e lo riempie di contenuti. Da qui l’avvio di uno scambio osmotico e costante fra l’azienda, trasformata nell’organismo dell’artista, e l’artista stesso.
Sissi ha definito Innesto la fase iniziale del processo, il suo trasferimento nello stabilimento di Elica a Fabriano e la costruzione del suo atelier, che ha chiamato Cubatrice, all’interno del Laboratorio Prototipi. In questo spazio protetto, limitato ma aperto a tutte le interazioni, i dipendenti dell’azienda hanno visto nascere e crescere le opere dell’artista, diventando partecipi e complici del suo lavoro.
Nell’arco di un anno Sissi ha prodotto disegni, collage, riflessioni, sculture che concorrono alla narrazione, dal sapore mitologico, della nascita di dieci Aspiranti Aspiratori, cioè dieci potenziali oggetti destinati a purificare l’aria, ciascuno con un’identità ben definita e con un nome che indica un concetto chiave, coerente con la sua forma e le sue funzionalità. La loro genesi è raccontata da un video d’animazione intitolato Casting, che sarà esposto in mostra.
Secondo il processo di selezione che sta alla base delle teorie sull’evoluzione e che viene applicato in questo caso alle macchine, l’artista ha realizzato per la mostra tre dei dieci Aspiranti Aspiratori.

“Diventare il corpo che ti ospita è il primo cambiamento a cui mi sono sottoposta.” – spiega Sissi – “Ho immaginato di non riuscire a leggere i miei stessi pensieri, così li ho espressi sempre tramite delle immagini, in un modo che fosse visibile per tutti. Gli Aspiranti Aspiratori si vogliono elevare alla purificazione, e io ho la fortuna di condurli in questa evoluzione. Per sapere come fare li ho interpretati come individui. Le idee sono identità da scegliere, i colori sensazioni da vivere, le forme corpi con cui avere un incontro.”

Per l’intera durata del Salone del Mobile, una performer coinvolgerà i visitatori in un percorso narrativo all’interno della mostra. Al termine della visita i partecipanti potranno votare il loro Aspirante Aspiratore preferito, diventando così giudici del casting da cui emergerà l’Aspirante Aspiratore che, grazie ad un processo industriale, potrà diventare un purificatore d’aria.

La mostra sarà corredata da un libro d’artista dal titolo Aspiranti Aspiratori, edito da Corraini, che ripercorrerà tutte le fasi del progetto esplicitando la rilettura che l’artista ha fatto dell’industria: un corpo che ospita e sente, ovvero un’Organindustria.

L’iniziativa è inoltre documentata sul sito www.aspirantiaspiratori.com, in cui è anche possibile votare gli Aspiranti Aspiratori.

L’allestimento della mostra sarà curato dallo studio di architettura Salottobuono.

 

Coordinate

Titolo: Aspiranti Aspiratori
Artista: Sissi
In collaborazione con: Elica, Fondazione Ermanno Casoli
A cura di: Marcello Smarrelli
Inaugurazione: martedì 17 aprile 2012 ore 18
Date: 18 aprile – 19 maggio 2012
Presso: Elica AirFactory, Via Pontaccio 10, Milano
Orari: lunedì dalle 14 alle 19; da martedì a sabato dalle 11 alle 19
Ingresso: libero

Info
Fondazione Ermanno Casoli: Stefania Fois, tel. +39 0732610801, fax +39 0732610740, [email protected], www.fondazionecasoli.org
Elica: www.elica.com

Uffici stampa
Fondazione Ermanno Casoli: Marta Colombo, tel. +39 340 3442805, [email protected]
Weber Shandwick Design - Ufficio stampa e Pubbliche Relazioni per Elica:
Valentina Nozza, tel. +39 02 57378506, [email protected]; Romina Ciferni, tel. +39 02 57378504, [email protected]

 

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti