Newsletter

ROMA, 04 AGO - Gli effetti della crisi sanitaria hanno colpito l'intero sistema produttivo culturale e creativo. La ricchezza prodotta dalla filiera, infatti, si è ridotta del -8,1%; e l'occupazione è scesa del -3,5%.

Fra le attività più colpite, le performing arts, che registra il -26,3% (ricchezza prodotta) e del -11,9% in termini occupazionali e il comparto del Patrimonio storico e artistico con una contrazione del -19,0% e del -11,2%. Sono fra i dati di Io Sono Cultura 2021, il rapporto di fondazione Symbola e Unioncamere

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti