Newsletter

Con una produzione tessile di qualità che risale al Settecento, dagli anni ‘80 Peroni ha scelto di specializzarsi nel settore dei prodotti per lo spettacolo, realizzando tessuti per scenotecnica, film plastici per schermi e fondali, articoli di meccanica scenica e ogni altro genere di materiale impiegato nelle realizzazioni sceniche. Dai centri di produzione nelle province di Varese e Milano, in cui si trovano due telai per tessuti in grandi altezze (fino a 12 m), unici in Italia, i materiali confluiscono nei 5.000 mq della sede di Gallarate (VA), dove è stato allestito un teatro di posa per il collaudo dei prodotti.

Fonte: https://www.peroni.com/scheda.php?id=52766&idCat=558

La filosofia aziendale, improntata a flessibilità, celerità delle consegne, rispetto delle normative di sicurezza più rigorose, assistenza al cliente e rapporto qualità-prezzo dei prodotti, rendono l’azienda un sicuro punto di riferimento e i suoi magazzini i più grandi serbatoi di materiale scenico al mondo. Peroni ha anche preso parte a numerosi progetti di ristrutturazioni di teatri prestigiosi in Italia e all’estero, come l’Opera House del Cairo, il Teatro lirico Giorgio Gaber a Milano e il Teatro Eslava di Madrid. A quest’ultimo progetto, affidato al celebre architetto francese Philippe Starck, l’azienda lombarda ha partecipato fornendo telai in metallo per fondali leggeri e facili da montare e smontare, la quadratura nera per delimitare lo spazio scenico dalle zone di servizio, tessuti scenografici in cotone compatto e ignifugo, tessuti felpati foto e fonoassorbenti per fondali e tendaggi.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti