Newsletter

Roma, 24 settembre. "Saranno tanti i partecipanti in tutto il mondo al Climate Strike dei Fridays for future di domani, 24 settembre. La crisi climatica è sotto gli occhi di tutti e per questo le nuove generazioni hanno deciso di scioperare per dare un chiaro segnale alla politica affinché si prendano impegni concreti per il clima".

Così Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola, in vista dello Sciopero globale per il clima di domani. "Si può rispondere alla crisi con un'economia più a misura d'uomo e per questo più sostenibile e in grado di affrontare il futuro. Esiste già oggi un'Italia che, per dinamiche spesso non collegate a leggi o a norme, affronta la sfida alla crisi climatica - aggiunge - Sono 432mila, secondo il rapporto GreenItaly della Fondazione Symbola e di Unioncamere, le imprese che negli ultimi cinque anni hanno scommesso sulla green economy. E sono quelle che crescono di più, innovano di più, producono più posti di lavoro. La generazione Greta non ha bisogno di carezze ma di azioni concrete, dell'impegno dell'Europa, di un'Italia che fa l'Italia".

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti