Newsletter

"Il discorso di fine anno e di fine mandato del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella spiega più di mille parole perché molti come me si sentirebbero rassicurati dalla prosecuzione del suo alto incarico al servizio dell'Italia. E' esemplare la sua costante spinta per l'unità del Paese e ha sempre avuto ben chiara la portata delle sfide che abbiamo davanti, dalla pandemia, alla transizione ecologica, alle diseguaglianze. E la necessità di affrontarle insieme, a partire dalla coesione nazionale e dalla forza delle comunità. Nel pieno rispetto dello spirito della nostra Costituzione".

Lo ha dichiarato Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti