Newsletter

Ri-costruirein legno
soluzioni per gli interventi di rinforzo locale e consolidamento strutturale
Martedì 19 settembre 2017 / ore 15.30 – 19.30
Tensostruttura di Parco Rio – Acquasanta Terme (AP)
programma
Apertura dei lavori
Stangoni Sante, Sindaco Acquasanta Terme (Ap)
Dario Nanni, Presidente Ordine Architetti PPC Ascoli Piceno
La ricostruzione e la messa in sicurezza con sistemi costruttivi in legno
ing. Loris Borean
Tecnologia del legno: caratteristiche fisiche, sicurezza, resistenza al fuoco, durabilità
ing. Marco Pio Lauriola
Consolidare e trasformare l’esistente con il legno: casi studio
arch. Igor Spetič
Il legno nella riqualificazione in centro storico: inserimento di struttura autoportante
con mantenimento e consolidamento della struttura originale
arch. Alberto Giobbi
Dibattito
Moderatore
arch. Federica Ciavattini

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Sei interessato ai temi della sostenibilità, innovazione e cultura? Iscriviti al sito di Fondazione Symbola e scopri i vantaggi. Potresti avere accesso a risorse esclusive quali rapporti, studi e documenti che Symbola pubblica periodicamente su argomenti legati alla qualità e alle eccellenze italiane. Inoltre, potresti avere la possibilità di entrare in contatto con una comunità di professionisti, aziende, enti e istituzioni che condividono valori e obiettivi legati alla sostenibilità e all’innovazione.


Non perderti la newsletter della Fondazione per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi, come rapporti, articoli di approfondimento e interviste con esperti, direttamente nella tua casella di posta. Resta informato sugli eventi e le conferenze organizzate da Symbola in collaborazione con altre organizzazioni, istituzioni e aziende. Uno strumento prezioso per mantenersi informati e connessi su un modello di sviluppo sostenibile e di qualità.


Aderisci al Manifesto di Assisi per essere parte di un movimento significativo che lavora per un futuro più sostenibile e responsabile, contribuendo attivamente al benessere sociale, economico e ambientale. Una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro.

Devi accedere per poter salvare i contenuti