Newsletter

All’interno degli stabilimenti produttivi sono sempre più presenti i robot antropomorfi, che offrono performance eccellenti ma limitate al raggio d’azione definito dal proprio braccio.

Il know-how di Rollon, maturato in oltre 40 anni di esperienza nel campo del moto lineare, ha permesso all’azienda con sede a Vimercate (MB) di realizzare dei sistemi dedicati alla movimentazione dei robot: la famiglia “Seventh Axis”.

Si tratta di una gamma di 7 sistemi a navetta per muovere robot antropomorfi fino a 2.000 kg per lunghe distanze e con dinamiche elevate. Integrabile con ogni tipo di robot, la soluzione Rollon – configurabile per un utilizzo a terra, a parete o a soffitto – è composta da profili in alluminio anodizzato e offre grandi vantaggi in termini di peso, trasportabilità e modularità.

Le soluzioni proposte, atte a movimentare differenti tipi di robot, sono disponibili in tre versioni di protezione per operare anche negli ambienti più difficili e hanno piedini regolabili per gestire il disallineamento su superfici irregolari.

Fondata nel 1975, Rollon è punto di riferimento a livello globale in soluzioni per la movimentazione lineare, con siti produttivi in Italia, Germania e Stati Uniti, filiali estere in Francia, Cina, India, Giappone. Il fatturato 2018 ammonta a 112 milioni di euro e nello stesso anno l’azienda è stata acquisita dal gruppo statunitense The Timken Company.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti