Newsletter

Il comune di Treia si piazza dodicesimo su 493 comuni italiani nel bando "Fermenti in Comune".

Aveva infatti partecipato nel gennaio scorso all'avviso pubblico "Fermenti in Comune" finanziato dalla presidenza del consiglio dei ministri, dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile, che ha lanciato cinque "sfide sociali" sulle quali ha chiamato gruppi informali di giovani e associazioni a sviluppare idee, presentare progetti per attivare iniziative che si ritengono prioritarie per le proprie comunità: promuovere l'uguaglianza per tutti i generi, l'inclusione e la partecipazione, la formazione culturale, spazi, ambienti e territorio, autonomia, il welfare, benessere e salute.

Il finanziamento nazionale di 60mila euro. Tra i partners più importanti Marche byke life s.r.l, Vivilitalia s.r.l, Fondazione Symbola, settore nazionale ciclismo e cicloturismo di Asi e Legambiente.

Instagram
condividi su
SCARICA ARTICOLO COMPLETO
Treia punta sul cicloturismo. C'è un finanziamento nazionale | Corriere Adriatico

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti