Newsletter

I vini Colonnara prendono il largo: firmato l’accordo che porta il Cuprese (Verdicchio dei Castelli Di Jesi DOC Classico Superiore) e la Lacrima di Morro d’Alba DOC nel menù dei ristoranti delle navi Costa Crociere.

 
Chi salirà a bordo, quindi, potrà degustare due rappresentanti della storia marchigiana, ambasciatori delle Marche, e del made in Italy, nel mondo.
 
Il Cuprese è il verdicchio storico e rappresentativo della Cantina Colonnara, dedicato alla città in cui ha sede, Cupramontana, uno dei castelli di Jesi che detiene la corona di Capitale del Verdicchio. Nato nel 1985, racconta non solo la storia di una cantina e di generazioni diverse di viticoltori, ma anche la storia del Verdicchio stesso. 
 
La Lacrima di Morro d’Alba, è un vino unico: il nome rimanda alla caratteristica rottura della buccia dell’acino maturo, da cui esce una lacrima rossa che da il via alla raccolta. Gusto pieno e avvolgente, incontra anche i favori degli “intolleranti” ai tannini, di cui è scarico, caratteristica che lo rende uno dei pochi vini rossi al mondo adatti ad essere degustati anche freschi, quindi d’estate. 
 

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti