Newsletter

Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini è intervenuto per ripristinare il sistema escursionistico danneggiato dal sisma attraverso la realizzazione di strutture temporanee provvisorie, alternative ai Rifugi, e relativi servizi igienici. Si tratta di un contributo fondamentale per l’intero sistema di fruizione, elemento portante dell’offerta turistica del territorio che a causa del sisma aveva soltanto due rifugi agibili.

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti