Newsletter

Una miniera ormai in disuso, trasformata grazie a un’ azione di recupero in un magazzino naturale di stagionatura. L’idea parte dal Consorzio del Nostrano Val Trompia e ha avuto tra i promotori Paolo Paterlini, socio del Consorzio. Nei mesi più difficili dell’emergenza Covid questo spazio è stato reso disponibile ad altri allevatori per salvare la produzione di formaggi freschi rimasti invenduti.

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti