Newsletter

Il 18 maggio è il giorno scelto dall’Imo, l’organizzazione internazionale del comparto marittimo, per festeggiare le donne impegnate nella blue economy mettendo in luce, in particolare, il loro contributo nel campo della sicurezza. La Federazione italiana del mare nota come siano ancora molte le barriere all’ingresso da abbattere e le differenze retributive da eliminare per pareggiare il trattamento riservato ai colleghi uomini. Riflettori anche sui percorsi di carriera nel rispetto delle diversità.

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti