Newsletter

Il Direttore di Symbola Domenico Sturabotti interverrà, venerdì 30 settembre, nella tavola rotonda intitolata "Las industrias culturales y creativas como generadoras de desarrollo económico" in occasione di Asturias Creative Pole

 

Si svolgerà presso la Laboral Ciudad de la Cultura di Gijón il 29 e 30 settembre la manifestazione Asturias Creative Pole, organizzata dal Clúster Audiovisual de Asturias, occasione di incontro internazionale per una riflessione e uno scambio di idee nell'ambito dell'industria creativa, della cooperazione imprenditoriale e la comunicazione culturale.

Il foro ospiterà rappresentanti di quattro settori creativi: il disegno di moda, il disegno industriale, l’audiovisivo e il multimedia e la cockteleria creativa.

Nutrita sarà la partecipazione italiana alla due giorni asturiana, patrocinata dall’Ambasciata d’Italia a Madrid: il direttore della Fondazione Symbola (Fondazione per le qualità italiane), Domenico Sturabotti, interverrà, venerdì 30 settembre, nella tavola rotonda intitolata "Las industrias culturales y creativas como generadoras de desarrollo económico".

Il responsabile delle Relazioni Istituzionali del gruppo IED – Istituto Europeo del Design, Salvatore Amura, e il presidente del Gruppo Filiera Tessile – Unindustria Como, Andrea Taborelli, saranno i relatori del panel "Las nuevas fronteras para el diseño industrial".

Carlo Boserman, direttore italo-spagnolo di Veralia - Grupo Vocento, parlerà, giovedì 29, nell'incontro "La industria audiovisual en el contexto europeo".

Inoltre, Michele Busatta, proprietario e bartender de El Círculo, offrirà una masterclass di cockteleria creativa.

L’Ambasciatore d’Italia Stefano Sannino, partecipando alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione unitamente al consigliere all’Istruzione e alla Cultura asturiano, Genaro Alonso, al vicepresidente del Cluster Audiovisual de Asturias, José Ignacio Jonte Lastra e al direttore del Centro Municipal de Empresas di Gijón, Rubén González Hidalgo, ha indicato la qualità e la bellezza quali principali punti di forza del sistema culturale creativo e produttivo dell’Italia. Sannino ha, inoltre, sottolineato come, in questo ambito, Spagna e Italia abbiano sensibilità e stili di vita molto simili.

L'Ambasciata d'Italia a Madrid sarà rappresentata dalla Consigliere Gaia Danese, che aprirà i lavori nella sessione di inaugurazione e dal Consigliere Simone Turchetta che modererà la conferenza sul disegno industriale.

Il polo è presente su Internet attraverso il sito http://asturiascreative.com e su Twitter con l'hashtag #AsturiasCreativePole

 

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti