Newsletter

Realizza linee automatiche per la produzione di motori elettrici impiegati nei settori più vari, dagli elettrodomestici alle applicazioni industriali passando per le nuove tecnologie della e-mobility.

Creare macchine automatiche ad alto contenuto tecnologico è la missione di ATOP. Nello stabilimento di Barberino Tavarnelle (FI) realizza linee automatiche per la produzione di motori elettrici impiegati nei settori più vari. Dagli elettrodomestici alle applicazioni industriali passando per le nuove tecnologie della e-mobility. Fatturato di circa 89 milioni di euro, grazie alla continua ricerca di soluzioni tecnologiche innovative e con quasi 500 brevetti depositati, ATOP ha conquistato una posizione di leadership a livello mondiale. Ma ATOP non è solo innovazione. In perfetto stile made in Italy, ATOP è anche sartorialità e cura del cliente lungo l’intera catena del valore aziendale, rafforzata con l’ingresso nel Gruppo IMA dopo l’acquisizione del 2019. La società emiliana, che ha rilevato ATOP per farne un cardine nello sviluppo del mercato e-mobility, offre numerose aree di sinergie per il consolidamento della leadership di ATOP. Non solo in ambito operation e vendite, ma anche in nuovi ambiti tecnologici. Infatti, grazie alla disponibilità di nuovi servizi sviluppati da IMA Digital, ampio programma a supporto della digitalizzazione, ATOP si è confermata prima azienda del Gruppo nell’utilizzo della piattaforma “Remote FAT” per la validazione degli impianti da remoto, risposta efficace per il collaudo delle macchine senza la presenza fisica del cliente nei propri stabilimenti.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti