Newsletter

Azienda che produce motoriduttori, riduttori epicicloidali, sistemi di azionamento e inverter per automazione industriale, macchine mobili ed energia rinnovabile.

È un’azienda internazionale con radici profonde nel territorio bolognese. Clementino Bonfiglioli negli anni ’50 avvia la prima attività che oggi conta 14 stabilimenti nel mondo (4 in Italia), 22 filiali e 3.700 dipendenti. La loro esperienza è tutta nella produzione di motoriduttori, riduttori epicicloidali, sistemi di azionamento e inverter per automazione industriale, macchine mobili ed energia rinnovabile. Nel 2015 Bonfiglioli ha ideato e realizzato insieme ad altri partner, nell’ambito di un progetto del Ministero dell’Ambiente, una soluzione che consente di rendere bimodali i veicoli commerciali leggeri, grazie all’integrazione di un motore elettrico unito a un riduttore differenziale. Mentre il motore termico agisce sull’asse anteriore del veicolo, il motore elettrico e il riduttore, che svolge una funzione simile al cambio, lavorano sull’asse posteriore. Nel 2018 l’azienda ha inaugurato una nuova parte dello stabilimento di Forlì, circa 10 mila m², dedicata a soluzioni innovative per veicoli elettrici e ibridi commerciali e industriali. Lo stabilimento racchiude il meglio dell’industria 4.0 e della sostenibilità energetica. Qui si produrranno componenti di trasmissioni e comandi ruote. Il titolo dell’evento inaugurale, “Sustainable Future”, è la sintesi migliore della politica aziendale, forte di collaborazioni già attive con realtà leader mondiali di mercato nell’ambito della movimentazione elettrica dei materiali.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

Campo non obbligatorio per persone fisiche

Devi accedere per poter salvare i contenuti