Newsletter

 

CNCN, il Comitato Nazionale Caccia e Natura aderisce a Symbola, la Fondazione per le qualità italiane presieduta da Ermete Realacci, che da anni si occupa di promuovere idee, progetti, imprese e territori che ispirano le loro attività ai principi della qualità, dell’innovazione e della sostenibilità.
CNCN è un’organizzazione senza scopo di lucro oggi impegnata nella promozione della cultura e della pratica della caccia responsabile: basata su una corretta conoscenza scientifica, al servizio dell’ambiente e del territorio.

L’adesione a Symbola è parte di un percorso coerente e più ampio che vede CNCN come principale attore e socio fondatore della Fondazione UNA (uomo, natura e ambiente), che si impegna nella tutela e nella gestione della natura e della salvaguardia della biodiversità, nella creazione di una nuova filiera ambientale attraverso un innovativo programma coordinato di iniziative e di partnership. Con l'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo promossa da Slow Food, e in collaborazione con il Dipartimento di Veterinaria dell'Università di Milano e la Società Italiana di Veterinaria Preventiva, ha promosso il progetto Selvatici e buoni: per valorizzare le proprietà nutrizionali della selvaggina, anche in virtù del migliore bilancio ambientale rispetto alle carni d’allevamento. Con Federparchi ha dato vita a Insieme per l'Orso Marsicano, progetto per la difesa dell’orso attraverso il contrasto dell’illegalità e del bracconaggio, e grazie ad una corretta gestione della fauna nelle aree contigue ai parchi. Con ISPRA, Legambiente, Federcaccia, Arcicaccia, AnuuMigratoristi lavora alla realizzazione della Carta d’identità degli ungulati selvatici: un censimento della fauna selvatica. Insieme all’Osservatorio sulla Criminalità nell'Agricoltura e sul Sistema Agroalimentare promosso da Coldiretti promuove Agricoltura territoriale, valorizzazione della biodiversità e controllo della fauna selvatica. Ancora: con l’Università Federico II di Napoli, e in collaborazione con altri atenei europei, conduce un progetto per una governance europea a tutela della biodiversità in materia faunistica.

“Sono le ragioni dello sviluppo sostenibile ad impegnare CNCN in una grande scommessa sul futuro, che vede nel talento delle giovani generazioni, nelle partnership con le energie migliori, nell’innovazione dello spirito pubblico, e nelle vocazioni dei territori le condizioni virtuose per la propria attività”, sostiene Nicola Perrotti, il presidente di CNCN e della Fondazione UNA. Tutto questo “in una visione progettuale che motiva anche la nostra adesione a Symbola, Fondazione impegnata nella valorizzazione del made in Italy e nella conoscenza e tutela dell’ambiente”.

Per il segretario generale di Symbola, Fabio Renzi, “L’impegno di CNCN in questo programma coordinato e integrato, la capacità di sviluppare collaborazioni e sinergie, anche tra soggetti una volta distanti, rappresenta un’attività al servizio dell’ambiente, della biodiversità, dei territori”.

 

scelti per te

L’accordo è stato sottoscritto, giovedì 13 giugno, a Battipaglia. Firmatari il presidente di Bcc Campania Centro, Camillo Catarozzo; il vice presidente di Bcc Capaccio Paestum e Serino, Gaetano De Feo; il vice presidente di Bcc Magna Grecia, Pasquale Lucibello; il presidente di Coldiretti Campania, Ettore Bellelli, il presidente di Confagricoltura Salerno, Antonio Costantino e il presidente della Fondazione Symbola, Ermete Realacci. Le associazioni, insieme alle banche, attiveranno presso le loro sedi uno sportello a supporto delle imprese.

Il rapporto 100 Italian Renewable Energy Stories promosso da Symbola – Fondazione per le qualità italiane ed ENEL, in collaborazione con KEY - The Energy Transition Expo, è dedicato alle tecnologie sviluppate nel mondo delle rinnovabili.

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti