Newsletter

“La realtà è fatta di piccole cose, Cosberg le assembla”: presentazione perfetta per l’azienda di Terno d’Isola (BG) nata nel 1983 da Gianluigi Viscardi e dai suoi fratelli Antonino ed Ermanno.

Cosberg studia, progetta e costruisce moduli e macchinari per l’automazione dell’assemblaggio di prodotti destinati a svariati settori: dall’automotive all’orologeria, dagli accessori per mobili all’industria elettromeccanica. L’impresa, punto di riferimento internazionale, conta 3 filiali (in Francia, Slovenia e Brasile) e 5 consociate, tra cui spiccano Automac (settore automotive) e Cosvic (settore elettromeccanico).

Il Gruppo ha un fatturato di circa 22 mln di € ed esportazioni pari al 70% della produzione. Qui la rivoluzione 4.0 è iniziata prima che questo termine venisse coniato e oggi il vero valore sono le persone, spinte all’innovazione per filosofia aziendale.

Ogni anno l’azienda destina più del 10% del fatturato in R&S per rispondere ad un mercato che richiede sempre maggiore personalizzazione.

Gli impianti dell’ecosistema Cosberg, creati “su misura” per ogni cliente, sono composizioni uniche delle migliori tecnologie a disposizione e il loro andamento può essere costantemente monitorato attraverso un sistema che permette di conoscere in tempo reale e da remoto la produttività delle macchine. Un know-how che Cosberg mette a disposizione dei giovani attraverso progetti destinati al mondo accademico.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

Campo non obbligatorio per persone fisiche

Devi accedere per poter salvare i contenuti