Newsletter

Il Cavallino Rampante che contraddistingue il suo iconico logo non è solo emblema dell’automotive, ma un vero e proprio ambasciatore del made in Italy nel mondo: parliamo ovviamente di Ferrari, storica azienda produttrice di supercar famosa soprattutto grazie alle imprese compiute dalle sue vetture da corsa in Formula 1. Il tipico colore rosso che tinge gran parte delle automobili firmate Ferrari è simbolo di prestazioni, qualità, tecnologia e bellezza. Già nel 2013 la famosissima impresa fondata a Maranello (MO) da Enzo Ferrari aveva messo sul mercato il suo primo veicolo ibrido: LaFerrari, supercar con un motore elettrico di 120 kW, prodotta in soli 499 esemplari. Il 500 esimo veicolo è stato poi realizzato e messo all’asta in favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto nel 2016. Il 2019 è invece l’anno della Ferrari SF90 Stradale (ispirata all’omonima monoposto di F1), la prima vettura sportiva ibrida plug-in di serie del Cavallino Rampante: un vero gioiello in termini di tecnologie e prestazioni, dotata di un motore endotermico e ben tre elettrici, capace di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 2,5 secondi.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti