Dall'Emilia la batteria a litio per auto elettriche più venduta

Progetto senza titolo (72)

Lo sviluppo di batterie sempre più leggere e performanti è essenziale per la rapida diffusione dell’auto elettrica. Peso contenuto, migliore autonomia, velocità di ricarica, sono solo alcuni dei parametri su cui le aziende produttrici lavorano per dar vita a prodotti sempre più sofisticati. Eccellenza del comparto è certamente Flash Battery, azienda nata nel 2012 che in appena un decennio è riuscita a produrre la batteria al litio più venduta in Italia, strutturando una rete che le consente di servire clienti in 54 Paesi nel mondo, il tutto con un fatturato di oltre 23 milioni di euro (dato 2022) e impiegando circa 70 dipendenti. Alla base del successo dell’azienda di Sant'Ilario d'Enza (RE) c’è certamente l’elevata qualità del prodotto: le batterie Flash Battery vantano una velocità di bilanciamento 20 volte superiore rispetto alla media, un sistema di bilanciamento combinato attivo e passivo che mantiene le celle equalizzate ed efficienti per tutta la durata di vita della batteria (oltre 4000 cicli vita), inoltre attraverso un software proprietario, il Flash data Center, è possibile controllare da remoto e in maniera automatica l’esatto utilizzo di ogni singola batteria istallata in macchine e veicoli elettrici e conoscere con largo anticipo quando sono necessari interventi. Le batterie al litio sono dotate di un Automatic Alert System che consente di prevenire situazioni anomale prima che si verifichino garantendo autodiagnostica e manutenzione predittiva. 

Devi accedere per poter salvare i contenuti