Newsletter

La Geier è nata nel 1992 quando Bernhard Geier, nella sua azienda agricola di Marlengo (BZ) progettò il primo veicolo cingolato in grado di muoversi agilmente e in sicurezza all’interno dei vigneti. Il territorio dell’Alto Adige, con i suoi vigneti e frutteti spesso collocati in posizioni difficili, ha rappresentato un terreno di sperimentazione ideale per l’azienda che, con il passare degli anni, è diventata leader di mercato nella produzione di mezzi cingolati per i vigneti. Esperienza e tecnologia d’avanguardia hanno portato alla realizzazione di sei modelli di serie di cingolati – Serie 45, Serie 60, Serie 64 e Serie 85 – dal peso di quasi una tonnellata, disponibili in potenze da 44 a 87 CV e con larghezze comprese tra 700 e 1.100 mm, funzionali e in grado di superare qualsiasi pendenza con l’utilizzo del motore Yanmar. Inoltre, grazie al sistema modulare, ogni veicolo Geier può ampliare le sue funzionalità attraverso l’installazione di dispositivi specifici in base alle esigenze del cliente. La propulsione meccanica diretta della presa di forza attraverso il motore può alimentare 20 accessori diversi, dall’atomizzatore a cimatrice alla vendemmiatrice. Il montaggio e smontaggio degli accessori si riescono fare in pochi minuti. Grazie a una giovane squadra di più di 40 persone – meccanici, operai specializzati, assemblatori, venditori – i veicoli Geier vengono esportati in tutto il mondo: Germania, Austria, Svizzera, Francia, Lussemburgo, Ungheria, California, fino alla Nuova Zelanda.

Instagram
condividi su

scelti per te

ricerche correlate

ISCRIZIONE

Devi accedere per poter salvare i contenuti